Marie Rose Moro

PhD in psichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza, psicoanalista, laureata in Medicina e in Scienze Umane, dal 1992 svolge attività didattica e di ricerca nelle Università di Paris 13 e Paris VII. Dal 2008 è Primario del Servizio di Psichiatria dell’Adolescente all’Ospedale “Cochin” di Parigi.

Ha fondato e dirige le “consultazioni transculturali del bambino e della sua famiglia” all’Ospedale Avicenne, a Bobigny (in provincia di Parigi) e all’ospedale Cochin (Parigi) www.maisondesolenn.fr / www.Transculturel.eu

Dirige l’Unità di ricerca «Méthodes et Cultures» (Inserm, Parigi); ha svolto attività congiunta di ricerca con Medici senza Frontiere-Francia. Ha condotto esperienze di ricerca in Colombia, Kenia, Kosovo, e Niger.

Dirige la rivista transculturale «L’autre, Cliniques, Cultures et Sociétés»  www.revuelautre.com/

Ha pubblicato numerosi libri, manuali, trattati e articoli in francese, inglese, italiano, spagnolo. Tra le sue pubblicazioni: Les enfants de l’immigration : une chance pour demain. , Bayard, Paris 2012; (con A. Harf, L. Benoit) Phobie scolaire. Retrouver le plaisir d’apprendre, Vigot, Paris 2020; (con Odile Amblard), Abus sexuels. Le parole est aux enfants, Bayard, Paris 2021; (a cura di, con T. Baubet et alii), Manuale di psichiatria transculturale. Dalla clinica alla società, Franco Angeli, Milano 2009; Psicopatologia transculturale. Dall’infanzia all’età adulta, Koiné , Roma 2010.