chi siamo

Loading
loading..

Il Centro Studi Sagara è stato fondato nel 2010 in seguito all’incontro di professionisti (antropologi, psicologi, medici, psichiatri e sociologi) accomunati da esperienze operative e formative in Italia e all’estero. Forti di un impegno pluriennale, sia in ambito universitario che nel terzo settore e nella cooperazione internazionale, hanno sentito l’esigenza di un confronto interdisciplinare, affidato a uno strumento che consentisse di svolgere attività di formazione, ricerca e intervento nell’ambito etnopsichiatrico ed etno-antropologico.
Il Centro Studi Sagara (Impresa Sociale) non ha scopo di lucro e si pone le seguenti finalità:

  • la formazione di psicoterapeuti, medici, operatori socio-sanitari attivi nelle istituzioni pubbliche, nel terzo settore e in progetti di cooperazione; la formazione di operatori della cultura e della scuola, finalizzata all’interculturalità, alla mediazione etnoclinica, all’etnopsichiatria;
  • la realizzazione di attività di ricerca nell’ambito della pedagogia interculturale, dei sistemi locali di cura, dell’etnopsichiatria clinica;
  • la realizzazione e il monitoraggio di attività destinate a servizi pubblici e privati, in direzione di una mediazione etno-clinica;
  • la concezione e la realizzazione di progetti di cooperazione internazionale che prevedano azioni di formazione alla multiculturalità, di confronto e integrazione tra sistemi di cura convenzionali e locali, di attenzione alla salute mentale in prospettiva etnopsichiatrica.

In questa direzione, il Centro Studi Sagara ha in attivo i seguenti percorsi formativi:

  • una Scuola di Specializzazione in Psicoterapia, a indirizzo psicodinamico e orientamento etnopsicoterapeutico;
  • un corso di formazione in mediazione etnoclinica rivolto a laureati (triennali e magistrali) in Antropologia, Filosofia, Giurisprudenza, Infermieristica, Medicina, Psicologia, Scienze della formazione, Scienze dell’educazione, Sociologia e Scienze sociali affini; a operatori abilitati alla clinica (tecnici della riabilitazione, counsellor, specialisti in medicine complementari); a insegnanti, mediatori linguistico-culturali, educatori.
  • diversi moduli formativi e seminari residenziali rivolti a operatori sociosanitari, volti a migliorare le competenze interculturali nell’ambito dei loro specifici campi di intervento.

Il Centro Studi Sagara ha istituito e formalizzato accordi collaborazione con i seguenti istituti ed enti:

Dipartimento Salute della Donna e Medicina Territoriale, Facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università degli Studi “Sapienza” Roma; Dipartimento di Psicologia, Facoltà di Psicologia dell’Università di Firenze; Dipartimento di Scienze Antropologiche, Facoltà di Scienze della Formazione dell’università di Genova; Dipartimento Salute Mentale Macaccaro ASL TO2 (Torino); Cooperativa sociale CAT (Firenze); Associazione OASI2 (Trani); Casa di cura psichiatrica Villa Maria Pia (Roma); Ospedale Psichiatrico di Stato Lepida-Leros (Grecia); Centro Regionale Medicina Tradizionale Bandiagara (Mali); Federazione delle Associazioni dei Terapeuti Tradizionali della Provincia di Bandiagara (Mali); Centro Medicina Naturale di Mayantuyacu (Perù); Centro Mamre (Torino);

SOCI FONDATORI

Stefano Bertoletti, sociologo, lavora a Firenze nell’ambito di cooperative sociali rivolte alla marginalità e al disagio giovanile.

Piero Coppo, medico, psichiatra e psicoterapeuta, ha lavorato e lavora in Italia e all’estero nell’ambito di progetti di cooperazione destinati a migliorare l’articolazione tra sistemi di cura. E’ presidente dell’Organizzazione Interdisciplinare Sviluppo e Salute (ORISS).

Laura Faranda, antropologa, è professore ordinario di Etnologia e di Antropologia culturale all’Università “Sapienza” di Roma.

Pietro Ferrero, psicologo, lavora e ha lavorato in progetti di cooperazione rivolti al sostegno delle medicine tradizionali. E’ stato capoprogetto del Progetto Valorizzazione Medicine Tradizionali Mali e Senegal.

Lelia Pisani, psicologa e dottore in antropologia, ha lavorato in Italia e all’estero in attività di formazione e cooperazione internazionale nell’ambito delle cure materno-infantili, dell’educazione e delle medicine tradizionali.

Francesca Vallarino Gancia, psicologa psicoterapeuta, presidente dell’Associazione Mamre Onlus per il sostegno psicologico e consultazioni etnopsichiatriche alle famiglie migranti.

Layout mode
Predefined Skins
Custom Colors
Choose your skin color
Patterns Background
Images Background